Alcuni particolari della Bolla di Papa Lucio II

Di Giuseppe Mammarella


Particolari della Bolla di Papa Lucio III che tratta i confini della diocesi di Larino. Anno 1181.

Il testo, contenuto in una pergamena di notevoli dimensioni (cm 77 x cm 57), è riportato integralmente nelle note “Memorie…” del Vescovo-Storico Giovanni Andrea Tria, date alle stampe a Roma nel 1744 (pp. 190-193).


Archivio Storico Diocesano di Termoli-Larino (episcopio di Larino), fondo pergamenaceo.

Al fine di evitare controversie con la sede di Benevento, nate probabilmente dall’epoca (anno 960) in cui la diocesi di Larino tornò, dopo circa tre secoli, ad essere indipendente, i Pontefici Lucio III nel 1181 ed Innocenzo IV nel 1254 precisarono i confini della circoscrizione ecclesiastica frentana con apposite Bolle.


6 visualizzazioni0 commenti